Produttore: Numanthia

Nel nord ovest della Spagna vicino al confine portoghese si trova Toro, una regione dove il vino è stato fatto fin dall'epoca romana. Attraverso un mosaico di appezzamenti di vigneti di collina, vigneti piantati tra 50 e 120 anni fa, sopportano il calore di un' estate feroce e inverni freddi. La loro preziosa, concentrata uva Tinta de Toro dà vita ai vini di Bodega Numanthia.

Bodega Numanthia venne chiamata in omaggio alla città di Numancia, famosa nell'antichità per la sua leggendaria resistenza all'invasione romana. Sotto l'attacco razziatore delle legioni nel 134 A.C., gli abitanti della città hanno combattuto fino all'ultimo, scegliendo la morte al disonore della resa. Tale tenacia e resilienza devono essere trasmessi nel terreno, in quanto molti dei vigneti della tenuta risalgono a ben oltre un secolo. Bodega Numanthia si trova tra colline scolpite dal fiume Duero in Spagna nord-occidentale, non lontano dal confine portoghese. Il clima è estremo con estati calde e secche e inverni freddi, ma questi vitigni sono duri e tenaci ed hanno resistito all'epidemia di fillossera quando essa ha devastato i vigneti europei nel XIX secolo. Il vino è prodotto a Toro da oltre duemila anni. Le prime vigne di Bodega Numanthia sono state piantate nel 1880, e oggi la tenuta continua ad essere la pioniera  della rinascita dei resilienti vini di Toro.

Di Più

Numanthia 2010

Numanthia
31,20 €
Showing 1 - 1 of 1 item

Top