Produttore: Chàteau Mouton Rothschild

Château Mouton Rothschild è un'azienda vinicola situata nel villaggio di Pauillac nel Médoc, a 50 km a nord-ovest della città di Bordeaux, Francia. Il suo vino rosso con lo stesso nome è considerato come uno dei più grandi vini del mondo. Originariamente conosciuto come Château Brane-Mouton, è stato rinominato da Nathaniel de Rothschild nel 1853 a Château Mouton Rothschild. Nel 1920 ha iniziato l' imbottigliamento della vendemmia nella tenuta stessa nel 1924, piuttosto che la spedizione del vino ai commercianti per l'imbottigliamento altrove. Il ramo della famiglia Rothschild che possiede Mouton Rothschild sono membri del Primum Familiae Vini.

La Classificazione ufficiale dei vini Bordeaux del 1855 si è basata interamente sui prezzi di mercato per i vini, con una sola eccezione: Château Mouton Rothschild. Nonostante i prezzi di mercato per i suoi vini fossero pari a quelli di Château Lafite Rothschild, Château Mouton Rothschild è stato escluso dalla posizione di First Great Growth, un atto che Baron Philippe de Rothschild denominò "l'ingiustizia mostruosa". E 'opinione diffusa che l'eccezione è stata fatta perché la vigna era stata recentemente acquistata da un inglese e non era più di proprietà francese. Nel 1973, Mouton è stata elevata allo status di "first growth" dopo decenni di intensa attività di lobbying dal suo proprietario potente e influente, l'unico cambiamento nel 1855 rispetto alla classificazione originaria (ad eccezione del 1856 con l'aggiunta di Château Cantemerle). Ciò ha indotto un cambiamento di motto: in precedenza, il motto del vino era Premier ne puis, second ne daigne, Mouton suis.. ( "Primo, non posso essere. secondo, non sono degno di essere. io sono Mouton."), Ed è stato cambiato in Premier je suis, Second je fus, Mouton ne change. . ( "Primo, sono, secondo, uso esserlo. Mouton non cambia.")

Di Più

Non ci sono prodotti per questo produttore.

Top