Produttore: Jermann vinnaioli

Anton Jermann, il fondatore, lascia la regione vinicola austriaca del Burgenland e poi le vigne in Slovenia per mettere radici in Friuli Venezia Giulia. E’ il 1881.
Quì continua la sua attività vitivinicola, cui Silvio Jermann grazie alla sua genialità e fantasia, dagli anni settanta dà una svolta epocale, portando l’azienda ai vertici italiani e poi mondiali del vino. Oggi la proprietà Jermann si estende su 150 ettari di cui 130 ettari di vigneto e 20 ettari a seminativi e orticole. È un’azienda che dialoga ogni giorno con il mondo ma l’attenzione, però, rimane sempre puntata sulle cose concrete che fanno grande un vino. L’amore per la terra, insomma, è la pietra miliare di questa azienda agricola, grande perla del Collio, rinomata per i suoi bianchi eccezionali ma anche per i suoi rossi robusti e da tradizione.

Nella nuova cantina, l’innovazione tecnologica è sapientemente integrata con la tradizione architettonica. Grandi botti in legno di quercia creano un’atmosfera magica. È lo stesso materiale che veniva utilizzato 50 anni fa, come identica è la passione, che si tramanda generazione dopo generazione. Inaugurata il 07.07.07, la tenuta Jermann di Ruttars, nel cuore di Dolegna del Collio (GO), è circondata da oltre 20 ettari di vigneto ed è stata progettata esclusivamente per la vinificazione del Capo Martino e Vignatruss - le cui vigne sono a ridosso della cantina -, del Where Dreams e del Vintage Tunina, vino che più di ogni altro ha decretato il successo dell’azienda Jermann. Il terreno, unico per le sue caratteristiche, qui è leggero e fresco. Le temperature non troppo calde e le notti fredde permettono agli aromi e ai profumi di non disperdersi, e di arrivare dal grappolo direttamente al vino.

Di Più
Jermann vinnaioli

Jermann Vinnae 2015

13,90 €
Jermann vinnaioli

Jermann Sauvignon 2015

13,60 €
Jermann vinnaioli

Jermann Vintage Tunina 2014

35,90 €
Jermann vinnaioli

Jermann Pinot Grigio 2015

13,60 €
Aggiungi al carrello
Showing 1 - 4 of 4 items

Top