Prodotti della Cantina Courvoisier

Dagli umili inizi.1809 Con i fuochi della Rivoluzione francese ancora fumante, e un paese in ripresa dal più grande e sanguinoso sconvolgimento politico della sua storia, il primo imperatore della Francia, Napoleone Bonaparte, prese il trono imperiale. In questo clima incerto, Emmanuel Courvoisier, il nostro fondatore, e Louis Gallois, sindaco di Bercy, hanno deciso di aprire una compagnia di vino e spirits alla periferia di Parigi, appena a nord della Senna. Bercy era la posizione perfetta per la loro attività. Era vicino al fiume per un facile trasporto, aveva già un fiorente commercio di vino, ebbene si collocò appena fuori le spesse mura della città di Parigi, così da non pagare le tasse.

Festeggiare con stile dal 1889. Le celebrità più famose brindarono ai loro gloriosi successi con un bel cognac in cima alla Torre Eiffel, durante la festa di inaugurazione dell'Esposizione Universale nel 1889. Lo Spirito dell'Età dell'Oro. Parigi durante l'età dell'oro è stata l'ultima miscela di arte, scienza, ingegneria, edonismo, eccitazione, moda, glamour e decadenza. Il mondo affollava lì come la città è diventata elettrica, fizzing con fiducia, creatività e celebrazione. Nel suo cuore battente c'era la Torre Eiffel, il simbolo scintillante di Parigi e il progresso, l'innovazione e l'ingegno. Orgogliosamente parigino. La storia ® Courvoisier iniziò a Parigi nei primi anni del 1800 con fondatori, Louis Gallois ed Emmanuel Courvoisier®. Con sede a Bercy, l'azienda fiorì e ottenne riconoscenze, così come l'amore di Parigi e il rispetto dell'imperatore Napoleone III stesso, che ci ha scelto come suo unico fornitore ufficiale di cognac. Da Parigi a Jarnac. Nel 1828, Courvoisier® e Gallois divennero noti semplicemente come Courvoisier®, poiché l'azienda si concentrò sulla sua vera passione: produrre cognac. Trasferirono l'azienda da Parigi a Jarnac, una piccola città sulle rive del fiume Charente, nel cuore della regione di Cognac. Rimane la nostra casa fino ad oggi. Riconoscimenti reali. La reputazione di Courvoisier® crebbe così rapidamente che i loro magazzini a Bercy furono onorati con la visita dell'imperatore Napoleone Bonaparte. Da allora, diede inizio alla distribuzione di una razione di cognac alle truppe nelle sue compagnie di artiglieria per sollevare il loro morale durante le guerre napoleoniche in corso. Napoleone III, nipote ed erede di Napoleone Bonaparte, chiese personalmente a Courvoisier®, e lo rese fornitore ufficiale della Corte Imperiale. Ma non solo in Francia, il nostro cognac è quello delle corti reali di Danimarca, Inghilterra e Svezia.

Less
Prodotto aggiunto alla tua lista