Porto Ramos Pinto Quinta Bom Retiro 20 YO

3457

Porto Ramos Pinto Quinta Bom Retiro 20 YO

6 Pezzi disponibili

69,00 €

Vitigno : Touriga Franca, Touriga Nacional, Tinta Roriz, Tinta Barroca, Tinta Cao
Vol : 20%
Capacità : 75 cl


Questa società fu fondata da Adriano Ramos Pinto nel 1880 e, grazie all'eccellente qualità dei suoi vini, ben presto cominciò ad essere conosciuta come una delle Case portoghesi di più alta reputazione. Il fondatore ed i suoi discendenti rimasero sempre fedeli alla politica che privilegia innanzitutto la qualità. I vigneti della Adriano Ramos Pinto sono ubicati nelle zone più nobili dell'area a denominazione di origine: la valle dell'Alto Douro. Elaborato dalla selezione di molteplici raccolti, provenienti dalla Quinta do Bom Retiro, con un assemblaggio di vini, invecchiati almeno 20 anni, derivanti anch’essi da raccolte di annate diverse. La maestria di questi assemblaggi si evince dalla perfetta armonia e dalla lunga durata che conferiscono a questo Porto complessità e carattere. COLORE: rosso caldo con riessi paglierini e leggere sfumature arancioni. NASO: bouquet ampio di frutta matura con pompelmo, albicocca, mandorle, arricchito da nocciole, cacao, vaniglia e le tipiche le fragranze di torrefazione. BOCCA: attacco morbido e delicato di lunga e generosa persistenza con retrogusti di frutta matura e secca, ad unirsi in un’armonia fresca e liquorosa.

Vitigno Touriga Franca / Touriga Francesa

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Adriano Ramos Pinto

Prodotto da: Adriano Ramos Pinto

Fondata da Adriano Ramos Pinto nel 1880, Casa Ramos Pinto rapidamente divenne nota, a quel tempo, per la sua strategia innovativa e intraprendente. Associato a vini di qualità in bottiglia, ha iniziato ad operare sul mercato brasiliano nei primi anni del 20° secolo e divenne ben presto responsabile della metà del vino esportato in Sud America, mentre continuava a conquistare generazioni di clienti fedeli in Portogallo e in Europa. Questi erano i risultati naturali di una strategia in previsione del futuro, basata sulla modernizzazione della selezione, dosaggio e circuiti di invecchiamento, la ricerca del vino continua e la particolare attenzione che Adriano Ramos Pinto dedicava al packaging ed alla promozione dei suoi vini.I vini Ramos Pinto divennero quindi un riferimento di qualità.nFin dall'inizio nacque una collezione unica di oggetti d'arte, che sono ad oggi esposti nella Zona museo di Casa Ramos Pinto.Il gusto per la cultura instillato da Adriano Ramos Pinto nella filosofia di lavoro di Casa Ramos Pinto, è ancora vivo oggi. Nel 1997, la Casa Ramos Pinto ha creato il Museo On-Site Ervamoira, finalizzato alla ricerca ambientale, enologico, archeologico e antropologico della Vale do Côa. I ricercatori hanno anche a disposizione l'Archivio Storico a Vila Nova de Gaia, con una preziosa raccolta di documenti sulla produzione e l'esportazione di vini dalla fine del 19esimo secolo.nConsapevole del fatto che la qualità dei suoi vini fosse limitata alla terra del vino che produce Douro, Casa Ramos Pinto ha meticolosamente studiato questa regione delimitata, e alla fine è diventato i proprietari di un certo numero di proprietà con caratteristiche molto particolari. L'obiettivo era garantire il controllo e la qualità dell'intero processo produttivo. Perfezionando i suoi vini, Ramos Pinto ha creato nettari unici con la propria firma.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Top