Champagne Bollinger 007 Spectre 2009 Magnum

Produttore Bollinger

M1794

Champagne Bollinger 007 Spectre 2009 Magnum

2 Pezzi disponibili

Affrettati: ultimi articoli in magazzino!

340,00 €

Vitigno : Pinot Nero 68% Chardonnay 32%
Anno : 2009
Capacità : 1,5 L



Per celebrare l’uscita del film 007 SPECTRE , 24° capitolo di James Bond, Champagne Bollinger lancia una nuova bottiglia in edizione limitata, ispirata allo stile e alla ricercatezza del mondo di Bond. L’edizione limitata " Dressed to kill " contiene una Cuvée Bollinger unica, un millesimo 2009, realizzato esclusivamente per festeggiare questa associazione. La bottiglia è disposta dentro un astuccio refrigerato in edizione limitata, disegnato da Carré Basset, che conserva la bottiglia fresca per due ore. Questo cofanetto dal design innovativo è stato realizzato interamente in metallo dall’azienda Virojanglor.

Lo Champagne Bollinger 007 Spectre è frutto dell’assemblaggio da uve selezionate della vendemmia 2009, provenienti esclusivamente dai Grands Crus della Champagne, 68% di Pinot Noir e per il 32% di Chardonnay. L’espressione del Terroir e la ricchezza aromatica sono sublimati in questo assemblaggio che rispecchia perfettamente lo stile Bollinger.

Tipologia Bollicine
Annata 2009
Formato 150 cl
Vitigno Pinot Noir / Spätburgunder / Blauburgunder / Pinot Nero

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Bollinger

Prodotto da: Bollinger

Bollinger affonda le sue radici nella regione di Champagne fin dal 1585, quando gli Hennequin, una delle famiglie fondatrici di Bollinger, erano i proprietari del terreno in Cramant. Prima che la casa Bollinger venisse fondata, nel 18 ° secolo la famiglia Villermont ne vinificava le uve, anche se non sotto il loro nome di famiglia. Nel 1750, i Villermont si stabilirono al 16 rue Jules Lobet, che sarebbe poi diventata la sede di Bollinger. Nel 1803 Jacques Joseph Placide Bollinger è nato a Ellwangen, nel regno di Württemberg. Nel 1822, si trasferisce nella Champagne ed in questa regione e ha iniziato a lavorare presso la casa di Champagne di Muller Ruinart, che non esiste più. Molti altri cittadini tedeschi vennero a stabilirsi nella Champagne, tra cui Johann-Josef Krug e la Heidsieck, che ha fondato una casa che sarebbe diventato Charles Heidsieck, Piper Heidsieck, Heidsieck & Co Monopole, Veuve Clicquot e altri. In Gran Bretagna Bollinger è affettuosamente conosciuto come "Bolly".

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top