Champagne Laurent Perrier Brut

Produttore Laurent Perrier

585

Champagne Laurent Perrier Brut

9 Pezzi disponibili

30,20 €

Vitigno : Chardonnay , Pinot Noir e Pinot Meunier
Anno : n.d.
Capacità : 75 cl


Il Brut non millesimato rimane sempre la firma più rappresentativa dello stile di una Maison. La scelta di un’elevata percentuale di Chardonnay è la base della personalità del Brut Laurent- Perrier. Purezza, Freschezza, Eleganza sono le caratteristiche ricercate per questo vino che avvicina allo spirito Laurent- Perrier. Il Brut Laurent- Perrier beneficia anche di un invecchiamento ideale nelle cantine: tre anni minimo per la bottiglia da 75 cl e da 4 a 5 anni per il magnum. L’equilibrio e la freschezza del vino che ne deriva naturalmente permettono un leggero dosaggio. Dopo la sboccatura, i vini beneficiano di un riposo supplementare di diversi mesi prima della loro spedizione. Giallo paglierino. Perlage fine e persistente.  Aroma delicato, freschezza equilibrata, di una notevole complessità. Note di agrumi e frutti bianchi. Di una grande integrità, questo vino delicatamente rotondo, espressivo, evolve progressivamente verso aromi fruttati. Buon equilibrio e buona persistenza di sapori. E’ lo champagne dell’aperitivo per eccellenza. Le sue note di agrumi e frutti bianchi e il suo notevole equilibrio sostenuto da una sottile effervescenza ne fanno il compagno ideale di ogni momento di convivialità raffinata .

Tipologia Bollicine
Formato 75 cl
Vitigno Chardonnay

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Laurent Perrier

Prodotto da: Laurent Perrier

La Maison Laurent-Perrier è stata fondata nel 1812 da Alphonse Perlot che si stabilisce a Tours-sur-Marne e avvia la prima produzione della casa. Nel 1881 Alphonse Perlot lascia la ditta in eredità al proprio capo cantina, Eugène Laurent, che dirige la Maison insieme alla moglie Mathilde Emilie Perrier. Eugénie Hortense Laurent eredita la Maison Laurent-Perrier alla morte di Mathilde nel 1925. Il periodo tra le due guerre è molto difficile e Eugénie cede l'attività a Marie Louise Lanson de Nonancourt. Bernard de Nonancourt guida la Maison dal secondo dopoguerra e con il suo spirito indipendente lascia all'azienda un'impronta di grande creatività enologica.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top