Champagne Philipponnat Clos Des Goisses 2006 Magnum

Produttore Philipponnat

3320

Champagne Philipponnat Clos Des Goisses 2006 Magnum

2 Pezzi disponibili

Affrettati: ultimi articoli in magazzino!

289,99 €

Vitigno :  Pinot Noir 70%  e  Chardonnay 30%
Anno : 2006
Capacità : 1,5 L



La vinificazione delle uve del Clos, solo le migliori, selezionate di volta in volta in vendemmia, avviene in maniera tradizionale per parcelle, con un utilizzo di barrique pari al 30-45% a partire dal 2000 (prima avveniva parzialmente o totalmente in botte, a seconda dell’annata); la malolattica è sistematicamente evitata. È interessante notare che queste uve sono talmente particolari che i vins clairs che sono alla base dello champagne omonimo hanno, prima della prise de mousse, un tasso alcolico di 11° (quindi da 0,5 a 1° più della quasi totalità degli champagne) ed è per questo che in etichetta leggiamo poi 13° (la rifermentazione fa guadagnare solitamente 2 alcolici).L’assemblaggio rispecchia la suddivisione dello stesso vigneto (quindi 70% Pinot Noir e 30% Chardonnay, ma fino al 1964 è stato 50/50), poi, dopo l’imbottigliamento, il vino rimane poi a contatto con i lieviti dai 7 ai 10 anni, a seconda della caratteristiche della vendemmia; ad esempio, il 1999 è stato commercializzato nel 2007, mentre il 1998 l’anno successivo. Fino al 1999 compreso la rifermentazione è avvenuta con la bottiglia chiusa con il tappo di sughero (bouchon liège), dal 2000 con il diffusissimo tappo a corona di metallo. È un vino sempre millesimato, dosato molto basso (mediamente 4,5 g/l) per non velarne la purezza, di gran corpo e notevole lunghezza, ovviamente con il Pinot Noir in primo piano. La resa, come abbiamo visto, è più bassa della meda della Champagne, per questo la produzione oscilla tra le 20.000 e le 55.000 bottiglie, a seconda dell’annata.Naso pieno e intenso di frutto su una soffusa maturità. La bocca è vinosa ma anche freschissima per via di una vena acidula (più che di acidità pura) tipica del Pinot Noir. È sottile, quindi non piena come il naso. Una leggera scompostezza e un vena erbacea amaricante sul finale tradiscono tanto la gioventù quanto l’annata. Oltre a una netta nota mineral-ferrosa in chiusura. Ma rimane una bottiglia sorprendente. Anche per la beva e l’ottima persistenza.

Tipologia Bollicine
Annata 2006
Formato 150 cl
Vitigno Pinot Noir / Spätburgunder / Blauburgunder / Pinot Nero

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Philipponnat

Prodotto da: Philipponnat

Altrettanto celebre il loro lungo invecchiamento, che per alcuni vini dura anche più di 50 anni, testimonianza della loro straordinaria longevità. Provenienti da un vigneto senza rivali, Clos des Goisses, l'azienda produce vini fortemente complessi, forti e strutturati, in grado di invecchiare anche per più di 30 anni, grazie ai migliori "terroir" di Côte de Blancs, di Marna e della Montagna di Reims.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top