Franz Haas Gewurztraminer 2014

Produttore Franz Haas

2760

Franz Haas Gewurztraminer 2014

3 Pezzi disponibili

Affrettati: ultimi articoli in magazzino!

16,20 €

Vitigno :  Gewürztraminer
Anno : 2014
Capacità : 75 cl    

ZONA DI PRODUZIONE: Le viti di Traminer Aromatico, tutte allevate a guyot, crescono su terreni profondi con buona presenza di scheletro (alta percentuale di ciottoli) con altitudine variabile fra i 400 e i 650 metri. I vigneti sono compresi nei comuni di Montagna, Gleno, Pinzano e Mazzon con esposizione verso Sud-Ovest. METODO DI VINIFICAZIONE:  Il mosto dopo un breve periodo di macerazione (contatto con le bucce) viene fermentato a bassa temperatura in vasche d’acciaio. In seguito il vino matura sui lieviti con frequenti battonage (mantenimento in sospensione dei lieviti) per circa sei mesi prima dell’imbottigliamento. DESCRIZIONE DEL VINO: Il Traminer Aromatico si presenta con un colore giallo dorato intenso ed un bouquet profondo di aromi complessi come litchi e buccia d’arancia, chiodi di garofano, noce moscata e rose. Il vino necessita di qualche istante nel bicchiere per dare il meglio di se. Al palato è pieno e stimolante grazie alla sua struttura, freschezza e vivacità, con finale leggermente amarognolo e molto persistente. Il Traminer Aromatico raggiunge la sua piena evoluzione solo dopo diversi mesi di maturazione in bottiglia. Il vino si abbina perfettamente a patè di fegato, pietanze di carne bianca, grigliate di crostacei e a numerosi piatti e spezie asiatiche. RESA PER ETTARO: 50 ETTOLITRI PER ETTARO NUMERO DI BOTTIGLIE: 35.000 BOTTIGLIE PRODOTTE TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA: 14° - 16° C.  

Tipologia Bianco
Annata 2014
Regione Trentino-Alto Adige
Formato 75 cl
Vitigno Gewürztraminer / Tramini

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Franz Haas

Prodotto da: Franz Haas

..che furono donate da Maria Luisa Manna a Franz, come buon auspicio per l’uscita dei suoi vini. La prima etichetta scelta da Franz, fu quella attuale del Pinot Nero Schweizer, prima annata ’87 ma uscita nel 90. Ventun’ anni fa venivano usate etichette molto più tradizionali e semplici, uscire allora con un’etichetta nera ed oro, per quanto semplice poteva essere, fu sicuramente d’impatto. Ma oltre alla qualità del vino, la gente iniziò ad apprezzare molto questo genere di etichette, ed anche oggi a distanza di più di vent’anni, sugli scaffali delle enoteche e sui tavoli dei ristoranti, si distinguono e si memorizzano.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top