Lis Neris Tal Luc 2009

Produttore Lis Neris

3612

Lis Neris Tal Luc 2009

6 Pezzi disponibili

55,00 €

Vitigno : Verduzzo 95% e Riesling 5 %
Anno : 2009
Capacità : 375 cl


Vino dolce fermo, corposo e intenso, pieno e perfettamente equilibrato fra dolcezza e sapidità, con complessi sentori fruttati e vanigliati, affinato in barrique. Per il Tal Luc di Lis Neris il sistema di produzione, negli anni, è rimasto essenzialmente lo stesso: Verduzzo quasi in purezza, appassito su graticci per 120/130 giorni in ambiente condizionato e senza fermentazione di muffe. La lentezza e la gradualità dell’appassimento sono il vero segreto della qualità di questo vino, in grado di renderlo dolce ma mai stucchevole, in perfetto equilibrio tra freschezza e dolcezza. I profumi di questo Tal Luc hanno un’intensità notevole, che non soffoca però la polposa energia del frutto. All’assaggio dà il meglio di sé, coniugando al meglio densità e freschezza, struttura e dettaglio. Il merito di questo passito è da ricercarsi in Alvaro Pecorari, alla guida di Lis Neris. Alvaro, negli anni, ha saputo confrontarsi con moltissime varietà di uve diverse, rimanendo sempre fedele a una propria ricerca espressiva fondata sull’estrema chiarezza e leggibilità di vini dalla voluminosa vitalità aromatica e gustativa. I vigneti si Lis Neris hanno trovato il loro spazio ideale su di un altopiano triangolare orientato verso est, che ha come vertice Gorizia e che apre verso ovest in direzione Gradisca e Cormons; qui si possono trovare terreni ghiaiosi trascinati a valle dallo scioglimento dei ghiacci, l’ideale per la perfetta maturazione delle uve. Colore: Giallo ambrato chiaro. Profumo: Complessi sentori di zafferano, zucchero, agrumi canditi, confettura di albicocche e vaniglia. Gusto: Pieno ma non stucchevole, in equilibrio perfetto tra dolcezza, sapidità e mineralità, con un finale lungo e persistente.

Tipologia Dolce
Annata 2009
Regione Friuli-Venezia Giulia
Formato 37,5 cl
Vitigno Verduzzo

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Lis Neris

Prodotto da: Lis Neris

Oggi è Alvaro Pecoraro ad occuparsi dell’azienda; geometra e architetto mancato, intorno ai venticinque anni decide di stabilirsi tra le mura dell’azienda di famiglia per ampliare e migliorare il progetto iniziato dal padre negli anni Settanta. Così la cantina assume l’importanza che tutto il territorio nazionale conosce e apprezza. I 60 ettari di vigneto crescono nella parte più vocata di un piccolo altopiano formato da ghiaie trascinate a valle dallo scioglimento dei ghiacciai. La vicinanza del mare e i freschi venti balcanici regalano la perfetta escursione termica, indispensabile per ottenere i grandissimi vini bianchi, per cui il Friuli e Lis Neris sono tanto famosi. Nelle Località di Corona e Romans, che sono invece più calde si trovano i vigneti a bacca rossa. Il terreno e la perfetta esposizione hanno permesso ad Alvaro Pecorari di annullare ogni opera di diserbo. Oggi tutta la tradizione di questa zona è stata unita all'innovazione, e nel comune di San Lorenzo è nata la nuova cantina Lis Neris. Qui le migliori tecniche di vinificazione esaltano i già magnifici frutti della terra, regalando vini armoniosi e bilanciati.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top