Foradori Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT 2013

254

Foradori Teroldego Vigneti delle Dolomiti IGT 2013

6 Pezzi disponibili

15,10 €

Vitigno : Teroldego  100%
Anno : 2013 
Capacità : 75 cl


Il Campo Rotaliano è un’unità geografica ben delimitata: una sorta di rientranza della Valle dell’Adige, incuneata fra le montagne. La sua storia e la sua formazione sono legate al fiume Noce, che trascinò con sé nei secoli detriti calcarei, granitici e porfirici. All’interno di questa piccola pianura, a seconda del quantitativo più o meno elevato del contenuto in scheletro dei terreni, si differenziano delle micro zone alle quali i viticoltori hanno dato nomi diversi. È dall’assemblaggio delle uve di alcune di queste micro zone, caratterizzate da terreni prevalentemente sabbiosi e con diversi requisiti qualitativi, che nasce il “Foradori”. Sito dei vigneti: Comune di Mezzolombardo Campazzi, Settepergole ed altri siti Superficie dei vigneti: diverse parcelle per complessivi 12 ettari da 3.000 a 6.000 ceppi per ettaro Suolo: terra alluvionale, ghiaioso-sabbiosa Fermentazione: vasche acciaio aperte Affinamento: 15 mesi in botte e acciaio Produzione annua: 90.000 bottiglie .  

Tipologia Rosso
Annata 2013
Regione Trentino-Alto Adige
Formato 75 cl
Vitigno Teroldego / Teroldego Rotaliano

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Foradori Elisabetta

Prodotto da: Foradori Elisabetta

Più di dieci anni d'uso dei preparati biodinamici in vigna e di attenzione quotidiana in cantina ci hanno fatto percepire il valore del nostro lavoro. La conoscenza dei ritmi e dei cicli della natura si è perfezionata con l'osservazione: ogni stagione ci porta cose nuove, ogni giorno insegna e ci fa capire. Abbiamo imparato a metterci in ascolto per cogliere le sottili differenze esistenti in natura e a preservare la sincerità del carattere dell'uva nell'espressione del suo luogo d'origine. La nostra gestualità agricola si eleva così a creatività: abbiamo il compito e il privilegio di alzarci ogni mattino e di essere liberi di lavorare assecondando il messaggio che la terra ci vuole dare in quel momento. Lavoriamo fra le montagne coltivando il Teroldego nei suoli alluvionali del Campo Rotaliano, la Nosiola e il Manzoni Bianco sulle colline argilloso-calcaree di Cognola. Foradori è certificata Demeter e ICEA dal 2009. 

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top