Hofstatter Yngram Cabernet Sauvignon 2011

Produttore Hofstatter J.

2185

Hofstatter Yngram Cabernet Sauvignon 2011

9 Pezzi disponibili

23,50 €

Vitigno : Cabernet Sauvignon 70% , Petit Verdot 25% e Syrah 5%
Anno : 2011
Capacità : 75 cl


Vigneto / Origine: 25 anni fa abbiamo iniziato a creare vigneti sperimentali nei quali abbiamo impiantato Syrah, Malbec, Petit Verdot e Petit Merlot: vitigni, fino a quel momento, del tutto sconosciuti in Alto Adige. Le uve per la nostra cuvée Yngram provengono da vigneti scelti in proprietá della famiglia. Terreno: Conglomerato di argilla, calce, porfido e sabbia Vinificazione: Dopo un'accurata vendemmia, i grappoli vengono diraspati, per poi fermentarli ca. 12 giorni in botti d'acciaio. Durante tutta la fermentazione, le bucce ed il mosto rimangono in contatto permanente onde esaltarne la fruttuositá del futuro vino. Maturazione: La maturazione avviene per 24 mesi in piccole botti di rovere , 12 mesi in grande botte di legno e dopo l'imbottigliamento 12 mesi in bottiglia. Descrizione: Caratteristica principale di questo vino e la tipicitá. Anche qui una concentrazione intensa del colore, che tende al porpora. il profumo evidenzia una combinazione degli aromi classici del vitigno Cabernet: ribes rosso, componenti "terrose" e vegetali, quali paprika e foglie di ribes, nonché aromi vanigliati/tostati e sottili spezie esotiche. La combinazione di questi aromi è molto ben bilanciata con un finale di lunga persistenza al palato. La nobiltá dei tannini da a questo vino un gusto opulento con gradevole pienezza in bocca. Abbinamento gastronomico: Selvaggina e carni rosse .

Tipologia Rosso
Annata 2011
Regione Trentino-Alto Adige
Formato 75 cl
Vitigno Cabernet Sauvignon

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Hofstatter J.

Prodotto da: Hofstatter J.

Per primo in Alto Adige cominció a tenere separate le uve per podere, sia durante la vendemmia che nella successiva lavorazione in cantina. in questo modo fu in grado di lavorare separatamente e nei modi piú appropriati le diverse uve, dando il nome dei poderi ai rispettivi vini. La figlia di Konrad Oberhofer, Sieglinde, sposó nel 1959 Paolo Foradori, erede di un’antica famiglia della zona che possedeva vigneti eccellenti sul versante orientale della Val d’Adige.E questi poderi vennero lavorati e riuniti a quelli tutt’attorno a Termeno dalla cantina al centro del paese, che oggi reca il nome dell’allora fondatore, Josef Hofstätter.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top