Numanthia Termanthia 2006

Numanthia Termanthia 2006

Produttore Numanthia

832

Numanthia Termanthia 2006

1 Articolo

Affrettati: ultimi articoli in magazzino!

118,00 €

Vitigno : 100% Tinta de Toro
Anno : 2006
Capacità : 75 cl


Rosso intenso con riflessi violacei. Estremamente ricco e complesso , al naso è una distesa di vivaci frutti scuri ( ribes , lamponi caldi estivi , cassis , more ) e delicata liquirizia , tartufo , spezie e note balsamiche ( cedro , noce moscata e pepe nero ) , perfettamente integrato con tostato sottile e caratteri affumicati . Il profondo ed intenso aroma cresce e si evolve nel bicchiere , aprendosi a poco a poco mentre si mescola con l'aria , ottenendo ogni volta un naso più intenso e complesso . E 'una vera esperienza di diversi livelli per scoprire il terroir Toro . Si inizia con un imponente ingresso vellutato , rotondo e delizioso , poi la sensazione di volume sul palato cresce ancora di più, perfettamente bilanciato con tannini setosi , per una sensazione di peso e vivacità . Il finale è molto lungo e complesso, con una vastissima gamma di aromi , come assortiti frutti scuri , cacao , tartufi , minerali e note tostate , per questa potente ed elegante interpretazione 2006 del Termanthia. Bevibile fino al 2025

Tipologia Rosso
Annata 2006
Formato 75 cl
Vitigno Principale Tinta de Toro
Robert Parker 96/100
Wine Enthusiast 95/100
Wine Spectator 95/100
Antonio Galloni 94/100

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Numanthia

Prodotto da: Numanthia

Bodega Numanthia venne chiamata in omaggio alla città di Numancia, famosa nell'antichità per la sua leggendaria resistenza all'invasione romana. Sotto l'attacco razziatore delle legioni nel 134 A.C., gli abitanti della città hanno combattuto fino all'ultimo, scegliendo la morte al disonore della resa. Tale tenacia e resilienza devono essere trasmessi nel terreno, in quanto molti dei vigneti della tenuta risalgono a ben oltre un secolo. Bodega Numanthia si trova tra colline scolpite dal fiume Duero in Spagna nord-occidentale, non lontano dal confine portoghese. Il clima è estremo con estati calde e secche e inverni freddi, ma questi vitigni sono duri e tenaci ed hanno resistito all'epidemia di fillossera quando essa ha devastato i vigneti europei nel XIX secolo. Il vino è prodotto a Toro da oltre duemila anni. Le prime vigne di Bodega Numanthia sono state piantate nel 1880, e oggi la tenuta continua ad essere la pioniera  della rinascita dei resilienti vini di Toro.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Top