Frescobaldi Chianti Ris. Rufina Nipozzano 2011 Magnum

2933

Frescobaldi Chianti Ris. Rufina Nipozzano 2011 Magnum

9 Pezzi disponibili

32,00 €

Vitigno : Sangiovese 90%  e altre (Malvasia Nera ,Colorino, Merlot, Cabernet Sauvignon) 10%
Anno : 2011
Capacità : 1,5 l  


DESCRIZIONE: Vino storico dell’azienda prodotto al Castello di Nipozzano che si trova a circa 35 Km a Nord-est di Firenze. E' il simbolo della tradizione vitivinicola toscana; è complesso e mantiene un legame preciso con lo stile del territorio. CARATTERISTICHE DEL TERRITORIO DI PRODUZIONE PROVENIENZA: Il comprensorio del Chianti Rùfina in cui si trova il Castello di Nipozzano ALTIMETRIA: tra 250 e 500 m slm SUPERFICIE: 250 ha ESPOSIZIONE: varie da sud-est ad ovest TIPOLOGIA SUOLO: Arido, sassoso, di alberese, argilla e calcare, ben drenato, povero di sostanza organica DENSITÀ IMPIANTI: Da 2.500 a 6.000 viti/ha ALLEVAMENTO: Cordone speronato e guyot ANDAMENTO CLIMATICO La vendemmia 2009 nelle Tenute Frescobaldi è terminata a Nipozzano il 9 Ottobre con l’arrivo in cantina delle uve Sangiovese del vigneto Montesodi .Il bilancio è molto positivo soprattutto per l'ottimo livello qualitativo delle uve raccolte. La primavera 2009, come negli anni precedenti, è stata marcata da piogge insistenti che hanno messo alla prova i viticoltori per i lavori di gestione della vegetazione e per la difesa sanitaria , ma contemporaneamente hanno ben rifornito le falde acquifere. L'andamento climatico equilibrato e regolare assicura grande eleganza e sicura longevità. Dopo le precipitazioni primaverili, i mesi estivi sono stati contrassegnati dal clima mite e soleggiato, fino all'autunno. A metà settembre delle leggere piogge non hanno intacato l'ottima qualità fitosanitaria delle uve e la maturazione ottimale delle uve.CARATTERISTICHE DEL TERRITORIO DI PRODUZIONE PROVENIENZA: Il comprensorio del Chianti Rùfina in cui si trova il Castello di Nipozzano ALTIMETRIA: tra 250 e 500 m slm SUPERFICIE: 250 ha ESPOSIZIONE: varie da sud-est ad ovest TIPOLOGIA SUOLO: Arido, sassoso, di alberese, argilla e calcare, ben drenato, povero di sostanza organica DENSITÀ IMPIANTI: Da 2.500 a 6.000 viti/ha ALLEVAMENTO: Cordone speronato e guyot.RESA HA: 45 hl/ha EPOCA VENDEMMIA: Fine Settembre inizio di Ottobre CONDUZIONE: Manuale CONTENITORI FERMENTAZIONE: Contenitori in acciaio inox, mantenendo separate le diverse varieta TEMPERATURA FERMENTAZIONE: <30°C GRADI ALCOLICI: 13,5° DURATA FERMENTAZIONE: 13 giorni TEMPI DI MACERAZIONE: 25 giorni, con rimontaggi frequenti FERMENTAZIONE MALOLATTICA: Svolta immediatamente dopo quella alcolica CONTENITORI DI AFFINAMENTO: Barriques di secondo e terzo passaggio TEMPI DI AFFINAMENTO: 24 mesi in barriques e 3 mesi in bottiglia FORMATI DISPONIBILI: 0,375 lt., 0,75 lt, 1,5 lt., 3lt  Nipozzano 2009 ha un colore rosso rubino. All’olfatto riscontriamo frutti di bosco neri e amarena, con sentori di zucchero filato, piacevoli anche i richiami floreali di lillà e di cioccolato modicano. La componente speziata emerge con “nuances” di chiodi di garofano e pepe verde. In bocca è caratterizzato da un approccio tattile netto e rigoroso in cui il timbro del “terroir” è sottolineato da una viva mineralità. La trama tannica fitta ma non graffiante esprime anch’essa la peculiarità dei suoli di Nipozzano . Il finale riconduce alle note fruttate intense già riscontrate al naso ABBINAMENTO Carne rossa alla griglia, agnello al forno, pecorino poco stagionato. 

Tipologia Rosso
Annata 2011
Regione Toscana
Formato 150 cl
Vitigno Sangiovese

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Marchesi Dè Frescobaldi

Prodotto da: Marchesi Dè Frescobaldi

La lunga storia della famiglia Frescobaldi inizia intorno all’Anno Mille col fiorire dell’attività bancaria della Firenze medioevale. In breve i Frescobaldi diventano protagonisti assoluti della vita politica ed economica e si guadagnano il titolo di tesorieri della Corona inglese. Iscrivono il loro nome nella storia di Firenze, commissionando grandi opere pubbliche e architettoniche come il ponte Santa Trinita sul fiume Arno e la basilica di Santo Spirito, affidata a Filippo Brunelleschi. Tra i rappresentanti più illustri della famiglia, Dino Frescobaldi fu poeta del Dolce Stil Novo, noto anche per aver recuperato e restituito all’amico Dante Alighieri in esilio, i primi canti della Divina Commedia, permettendogli di continuare l’opera. Gerolamo Frescobaldi, musicista e compositore, è tutt’oggi considerato uno dei più importanti esponenti della musica Barocca.L’inizio della produzione vitivinicola è documentata agli inizi del 1300, nella storica Tenuta di Castiglioni in Val di Pesa, a sud-ovest di Firenze. Fin dall’inizio i vini Frescobaldi sono noti per qualità e tipicità tanto che agli inizi del 1400 grandi artisti del Rinascimento come Donatello e Michelozzo Michelozzi ne erano illustri estimatori. Un secolo più tardi i loro vini venivano serviti sulle tavole della Corte inglese di Enrico VIII e della Corte Papale.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top