Frescobaldi Lamaione 2011

Frescobaldi Lamaione 2011

2939

Frescobaldi Lamaione 2011

20 Pezzi disponibili

51,50 €

Vitigno :  Merlot
Anno : 2011
Capacità : 75 cl


Un Supertuscan d’eccezione, un fuoriclasse dell’ azienda CastelGiocondo a base di Merlot coltivato nei 12 ettari del vigneto Lamaione posto a 300 ms.lm.e impiantato nel 1976. La primavera 2010 è sta marcata da piogge frequenti che hanno messo alla prova i viticoltori per i lavori d gestione della vegetazione per la difesa sanitaria, ma contemporaneamente hanno ben rifonito le falde acquifere. I mesi estivi sono stai caratterizzati da un’alternanza omogenea di preciptazioni discrete e giornate soleggiate. Settembre infine è stato caratterizzato da un clima ideale con notti fresche e giornate calde soleggiate fino al fine della vendemmia. Le viti hanno così lavorato al meglio e l’uva è arrivata in cantina ad un grado di maturazione ottimale. Lamione 2010 è nero nel cuore con riflessi rosati molto scuri sull’unghia. Al naso, frutto di bosco dolcissimo come cilegia di Vignola e mirtillo maturo. Seguono cioccolato, caffè, menta e liquiriza. Sentori di mandorla sia fresca che secca e tostata si affiancano a lievi ricordi di tabacco. In bocca l’attacco è deciso, trama tannica fittissima e intensa. A dispetto del suo corpo ipertrofico, Lamione chiude con un finale fresco con ricordi mentolati. Si abbina con piatti da lunghe cotture come un brasato, uno spezzatino o un filetto di manzo arrostito. Bene anche con formaggi di media stagionatura.
         

Tipologia Rosso
Annata 2011
Regione Toscana
Formato 75 cl
Vitigno Principale Merlot
Wine Spectator 90/100

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Marchesi Dè Frescobaldi

Prodotto da: Marchesi Dè Frescobaldi

La lunga storia della famiglia Frescobaldi inizia intorno all’Anno Mille col fiorire dell’attività bancaria della Firenze medioevale. In breve i Frescobaldi diventano protagonisti assoluti della vita politica ed economica e si guadagnano il titolo di tesorieri della Corona inglese. Iscrivono il loro nome nella storia di Firenze, commissionando grandi opere pubbliche e architettoniche come il ponte Santa Trinita sul fiume Arno e la basilica di Santo Spirito, affidata a Filippo Brunelleschi. Tra i rappresentanti più illustri della famiglia, Dino Frescobaldi fu poeta del Dolce Stil Novo, noto anche per aver recuperato e restituito all’amico Dante Alighieri in esilio, i primi canti della Divina Commedia, permettendogli di continuare l’opera. Gerolamo Frescobaldi, musicista e compositore, è tutt’oggi considerato uno dei più importanti esponenti della musica Barocca.L’inizio della produzione vitivinicola è documentata agli inizi del 1300, nella storica Tenuta di Castiglioni in Val di Pesa, a sud-ovest di Firenze. Fin dall’inizio i vini Frescobaldi sono noti per qualità e tipicità tanto che agli inizi del 1400 grandi artisti del Rinascimento come Donatello e Michelozzo Michelozzi ne erano illustri estimatori. Un secolo più tardi i loro vini venivano serviti sulle tavole della Corte inglese di Enrico VIII e della Corte Papale.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Top