Le Macchiole Bolgheri Rosso 2014

Produttore Le Macchiole

3361

Le Macchiole Bolgheri Rosso 2014

2 Pezzi disponibili

Affrettati: ultimi articoli in magazzino!

17,10 €

Vitigno : Merlot, Cabernet, Syrah
Anno : 2014
Capacità : 75 cl


È l'ultimo nato, è il più viziato. Elegante, fruttato e divertente. Ti fa sorridere con piacevolezza facendoti comprendere con estrema semplicità quello che ci si aspetta dagli altri vini. Colore rosso rubino intenso con riflessi viola. All’olfatto spezie, pepe verde e vaniglia, profumi di frutta di bosco molto lunghi e fini. Al palato è un vino elegante, equilibrato. I tannini danno una sensazione di freschezza, lunghi e con finale dolce.I vigneti si estendono su terreni argillosi e di medio impasto con presenza di scheletro di origine alluvionale e frammenti di natura calcarea. 
 

Tipologia Rosso
Annata 2014
Regione Toscana
Formato 75 cl
Vitigno Merlot

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Le Macchiole

Prodotto da: Le Macchiole

Le Macchiole nasce nel 1983 dal desiderio di Eugenio Campolmi e Cinzia Merli di trasformare la loro passione per il vino nel sogno della loro vita, con un progetto rivoluzionario per Bolgheri, ai tempi non così famosa come oggi. L'idea è semplice ma decisiva: partire dal vigneto, investire tutto sulla ricerca e sulla sperimentazione, piantando anche varietà allora poco usate a Bolgheri.Nel 1987 va in bottiglia la prima produzione con una linea adesso non più esistente e, solo nel 1989, nasce il Paleo Rosso, la nostra prima interpretazione dello stile Bolgherese.Gli anni '90 saranno poi decisivi per la definizione dell'azienda stessa: una maggiore consapevolezza del territorio a disposizione, la scelta di introdurre impianti ad alta densità e la decisione innovativa e rischiosa di produrre vini monovarietali.È cosi che nel 1994 nascono Messorio (100% Merlot) e Scrio (100% Syrah) e nel 2001 Paleo Rosso si trasforma in 100% Cabernet Franc. Eugenio conquista così, con impegno e determinazione, la stima dei grandi nomi del territorio ma, nel 2002, quanto finalmente inizia a raccogliere i frutti del suo lavoro, scompare tragicamente. Allora Cinzia prende in mano le redini dell'azienda e con l’aiuto di una squadra di giovani talenti in tutti i ruoli aziendali, imprime in pochi anni la propria personalità. Professionalità, talento, passione, cura dei dettagli dalla vite al vino, questo è quello che Cinzia ha sempre cercato per provare a produrre vini unici e irripetibili.Sono 24 gli ettari vitati di proprietà, coltivati con metodo biologico e con l’uva raccolta produce 5 vini: Paleo Bianco – Toscana igt, Bolgheri Rosso – Bolgheri doc , Paleo Rosso – Toscana igt, Scrio – Toscana igt e Messorio – Toscana igt.

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Votare/scrivere un commento

Top