Pian Delle Vigne Rosso di Montalcino DOC 2016

Scegli la TARIFFA PREMIUM, con 19,90 euro ti da diritto a 12 mesi di spedizioni illimitate in Italia.
Produttore Pian Delle Vigne

5086

Pian Delle Vigne Rosso di Montalcino DOC 2016

10 Pezzi disponibili

Caratteristiche:

Tipologia Rosso
Annata 2016
Regione Toscana
Formato 75 cl
Vitigno Principale Sangiovese

17,90 € tasse incl.

Vitigno : Sangiovese 100%
Anno : 2016 
Capacità : 75 cl


Clima: L’annata 2016 è stata caratterizzata da un inverno tendenzialmente poco piovoso e da una primavera mite. Queste condizioni climatiche hanno favorito un leggero anticipo del germogliamento e della fioritura, recuperato a partire dall’allegagione, avvenuta regolarmente. L’estate è stata contraddistinta da temperature al di sopra della media stagionale, in particolar modo durante luglio ed agosto. Le lievi precipitazioni durante il mese di settembre ed il conseguente abbassamento delle temperature, hanno consentito alle uve di completare la loro maturazione in maniera ottimale, conferendo al Sangiovese una sorprendente freschezza e tannini morbidi ed equilibrati. La raccolta del Sangiovese per il Rosso di Montalcino è avvenuta nella seconda metà del mese di settembre. Di colore rosso rubino intenso, al naso spiccano le tipiche note di frutta rossa matura come marasca e lampone, con sentori di viola e rosa canina, sostenute da spezie ed erbe caratteristiche della macchia mediterranea. Al palato è fresco, vibrante, con tannini setosi e morbidi. Sul retrogusto note di frutta rossa matura, come ribes e lampone, si uniscono a lievi aromi balsamici per comporre un finale lungo e sapido.

Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Pian Delle Vigne

Pian Delle Vigne \nLa superficie totale della Tenuta Pian delle Vigne è di 184 ettari, di cui 65 ettari piantati a vigneto, 2 ettari ad oliveto e 117 ettari di bosco. La totalità dei vigneti è piantata a Sangiovese (localmente chiamato \"Brunello\") l\'altitudine varia dai 130 metri s.l.m. ai 250 metri, l\'esposizione prevalentemente a sud-est. Il terreno è tendenzialmente argilloso e calcareo ricco di scheletro.Circa la metà dei vigneti è stata impiantata nel 1996-1997, queste piante sono oggi  in pieno equilibrio e danno produzioni qualitativamente molto importanti; a questi \"vecchi\" impianti si aggiungono altri 33 ettari recentemente avviati per produrre i nuovi vini della tenuta utilizzando cinque dei cloni di Sangiovese di Montalcino  e selezioni Antinori dei migliori Sangiovesi. Per il clima temperato che caratterizza la zona, le uve a Montalcino spesso maturano una o due settimane prima rispetto a quelle dell\'area del Chianti e questo fa sì che la vendemmia possa iniziare a metà settembre. Inoltre la particolare ricchezza di minerali dei terreni rende i vini ricchi di sapidità ed eleganti nella loro impostazione tannica, dote che si esalta con l\'invecchiamento.\n

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Top